top of page

PABLO T RIVELA L’ANIMA DEI COLORI, DA ZURIGO A PARIGI, DA TOKYO A SHANGHAI E BANGKOK

Ci siamo sentiti telefonicamente a tarda sera, le sue opere stavano passando da una manifestazione a Zurigo alla Francia, a Parigi, città a me care e conosciute. Stavano raccogliendo i meritati consensi e successi. Lui conosce la pittura, profondamente. Lui la sa raccontare, comunicare. Si vede dalle sue opere che sa scrivere. Si vede dalle sue opere la sua origine, italiana e francese. Si vede dalle sue opere il suo processo di realizzazione e di ricerca, intimo, riflessivo, rivolto a più linguaggi, dall’astrazione alla frammentazione della realà, dall’espressionismo a un pop lontano dalla tradizione alla quale è legato questo termine. Dalla sua arte si conosce immediatamente il maestro. Sto parlando di Pablo T, della sua pittura di comunicazione, del suo linguaggio internazionale. È davvero rara la capacità di far emergere da quei colori, soprattutto dalla loro composizione, direi “i colori giusti nel giusto ordine”, la sua anima, il saper vedere il mondo e la storia da una posizione visionaria e poetica, spettacolare e raffinata. Nell’opera che vedete, Gauguin, un recente 100 per 100 con olio, acrilico e vernici su tela. ritrovo la Francia e il mondo del maestro al quale è dedicata la realizzazione [...]



Comments


bottom of page